Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RADI@ZIONI

Un programma radio settimanale di un'ora

 

Una possibilità di espressione per chi spesso non ha voce

 

Una collaborazione fra più cooperative sociali in cerca di strade comuni volte all’inclusione sociale

 

Obiettivo dell’attività di radio è creare dei programmi musicali della durata di 60 minuti da proporre una volta al mese/ogni 3 settimane su una radio locale (Radio Cernusco Stereo (93.9)). L’iniziativa è promossa insieme ad altre cooperative sociali e questa collaborazione garantisce la presenza del programma radio ogni Mercoledì dalle 10.00 alle 11.00 da Settembre a Giugno.

 

 >>> on air ! <<<

*** I NOSTRI PROGRAMMI ***

 

 BUONE VACANZE!!!

 

 Per passare una piacevole ora di Musica, Informazione e simpatia collegatevi al

canale radio 93.9

oppure sul sito internet

www.rcs939.it

e potrete seguire la trasmissione e scoprire le novità di quest’anno, 2016-'17, insieme con Marilena e i ragazzi della Cooperativa “Il Germoglio”. 

 

 SINTONIZZATE LA VOSTRA RADIO!


 


R@DIORICETTE

 

Gelato di zucca

Ingredienti:

300 gr di zucca cotta al forno

250 ml di latte

200 gr di panna da cucina

100 g di zucchero

un cucchiaino di cannella in polvere

un pizzico di noce moscata.

Per la guarnizione:

cannella in polvere

amaretti (facoltativo).

Preparazione:

  1. Passare la zucca al mixer.
  2. Aggiungere al passato di zucca il latte, la panna e lo  zucchero, unire il cucchiaio di cannella e il pizzico di noce moscata.
  3. Mescolare molto bene.
  4. Versare il tutto in una gelatiera e preparare il gelato.
  5. Servire palline di gelato utilizzando un porzionatore (macchinetta per fare le palline n.d.r.).
  6. Cospargere di cannella, amaretti sminuzzati o meringhe sbriciolate.

 

TORTA ALLA CREMA DI RICOTTA

 Lavorare a spuma 4 uova con 170 grammi di zucchero.

Aggiungere 300 grammi di farina, il lievito Pane degli Angeli, una bustina di vanillina, 130 ml di olio di semi, 100 ml di latte e un pizzico disale.

 Preparazione della crema di ricotta:

Con il frullatore lavorare a crema 400 grammi di ricotta, 2 uova, 150 grammi di zucchero, una buccia di limone grattugiata.

 Una volta fatto l’ impasto della torta, versarlo nella teglia.

Prendere la crema ricotta a cucchiate e metterla sull’impasto.

Infornare a 180 gradi per 40 minuti.

 

CROSTATA  DI  RICOTTA

  Per la pasta frolla:

 300 gr di farina

 100 gr di zucchero

 2 tuorli d’ uovo

 150 gr di burro

 Mezza bustina di lievito.

 Per il ripieno:

 4 etti di ricotta

 2 etti di zucchero

 Una bustina di vanillina

 3 uova

 50 gr di pinoli

 Facoltativa: uvetta sultanina e frutta  candita a  pezzettini.

La buccia grattugiata di un arancio o di un limone.

Impastare la farina con il burro, i rossi d’uovo e lo zucchero e il lievito; fare una palla e lasciarla riposare.

 Intanto stemperare la ricotta con lo zucchero, le uova. Aggiungete la vanillina i pinoli, le bucce grattugiate e volendo l’uvetta e la frutta candita.

Stendere la pasta in una teglia unta di burro e una spolverata di farina. Versare il ripieno, ripiegare i bordi di pasta e decorare con un po’ di pasta lasciata da parte.

Cuocere a 180 gradi.

 

Rotolo di tacchino,mele e castagne

 

 Ingredienti per 4 persone

450 gr di fesa di tacchino in un’unica fetta (se possibile)

200 gr di salsiccia oppure pancetta a dadini

200 gr di castagne già lessate e spelate

2 mele Smith

2 fette di pane in cassetta

1 bicchierino di Rhum

vino bianco q.b.

1 spicchio d’aglio

3 foglie di alloro

Olio extravergine d’oliva,sale e pepe q.b.

Procedimento

Fatevi preparare dal macellaio una fetta di fesa di tacchino per arrosto. Una volta a casa, stendetela fra due fogli di carta da forno e battetela un poco per pareggiarla.

A parte sbriciolare la salsiccia(oppure la pancetta a dadini) e mettetela a rosolare con un goccino d’olio in una padella antiaderente e l’alloro. A rosolatura compiuta, versatevi anche le mele sbucciate e tagliate a pezzetti, le castagne intere e sfumate con il Rhum. Lasciate evaporare e restringere. L’insieme dalla padella va poi diviso in due parti: una parte va tritata con il frullatore e l’altra viene tenuta da parte.

Farcite con il composto tritato la fetta di fesa. Arrotolatela aiutandovi con la carta da forno. In una pentola capiente scaldate olio,aglio,alloro. Adagiatevi l’arrosto e fatelo colorire su tutti i lati. Aggiungere vino bianco e fate cuocere. A fine cottura aggiungete l’altra parte delle castagne intere e le mele a dadini tenute da parte.

Tagliate l’arrosto a fette e guarnite con il sugo,le mele e le castagne. 

 

 

CIAMBELLE DOLCI DI PATATE

INGREDIENTI

250 g di purea di patate.
250 g di farina.
15 g di lievito.
3 uova.
50 g di zucchero.
50 g di burro.
Vaniglia, mandarino, sale, limone, pizzico di sale.
Olio di arachide e olio di oliva.
Zucchero semolato e cannella (per completare).

PREPARAZIONE

Lessiamo le patate ottenendo 250 g di purea.
Lavoriamo le patate con la farina e il lievito; uniamo poi zucchero e sale, uniamo la polpa di vaniglia, la grattugiata di scorza di limone e mandarino.
Continuiamo a lavorare l’impasto, uniamo le uova e il burro; impastiamo bene per 10 minuti circa.
Facciamo lievitare leggermente coperto dalla pellicola circa un’ ora.
Forniamo le ciambelle e disponiamole sulla teglia infarinata; facciamo lievitare fino vederle ben gonfie (circa 2 ore e mezza).
Poi scaldiamo l’olio di frittura composta da 80% di olio di semi di arachide e 20% di olio di oliva; friggiamo con l’olio a 180°C.
Versiamo zucchero semolato e la cannella in un piatto; adagiamo le ciambelle su carta da cucina per assorbire l'olio e poi passiamole nello zucchero e cannella ancora ben calde.

 

SPAGHETTI AL POMODORO

Prendete 700g di pomodori. Lavateli e metteteli in una pentola con acqua calda.
Dopo di questo tagliateli a pezzettini. Pelate le cipolle e tritatele.
Fatele soffriggere nell’olio e aggiungete i pomodori per ottenere una meravigliosa salsa.
Mettete gli spaghetti in pentola e fateli cuocere per qualche minuto (secondo indicazioni del produttore ndr).
Unite la salsa agli spaghetti e decorate il tutto con due foglie di basilico.  

 

Risotto agli spinaci e parmigiano

Ingredienti per due persone:
 2 bicchieri di riso
350 g. di spinaci
60g di parmigiano reggiano
2 Sottilette
30 G di burro
sale

LESSARE SPINACI CON IL SALE E FRULLARLI PER OTTENEDRE UNA CREMA
TOSTARE IL RISO CON IL BURRO.
A TERMINE COTTURA AGGIUNGERE GLI SPINACI, IL PARMIGIANO e DUE SOTTILETTE.

 

Torta mimosa, per 8 marzo W le donne! 

 

 

INGREDIENTI
Pan di spagna: 5 uova, 125 g di zucchero, 100 gr di farina 00, 25 gr di fecola, una busta di vanillina.
Per la crema: 4 tuorli, 150 gr di zucchero, 50 gr di farina, ½ litro di latte, un baccello di vaniglia, 200 ml di panna da montare. Ananas sciroppato con il suo succo.

 Per il pan di spagna: sbatto i tuorli con lo zucchero. Monto i bianchi e poi li unisco. Usando un colino per evitare i grumi aggiungo anche la farina con una busta di vanillina. Mescolo bene il tutto dal basso verso l’alto e metto in una tortiera foderata di carta forno a cuocere per 20-20 minuti a 180°.
Crema pasticcera: mentre il pan di spagna cuoce e poi si raffredda, faccio bollire il latte con il baccello di vaniglia diviso a metà, sbatto i tuorli con lo zucchero aggiungo sempre con il colino la farina e poi poco alla volta unisco anche il latte bollente (naturalmente senza il baccello di vaniglia). Rimetto sul fuoco e faccio bollire per pochi minuti mescolando sempre fino a che la crema pasticcera non si sarà raddensata per bene. La faccio raffreddare e monto a parte 200 ml di panna fresca.
Assemblaggio della torta: taglio la parte superiore del pan di spagna (il coperchio) e lo tengo da parte. Svuoto l’interno della base della torta aiutandomi con le mani e un coltellino e scavando un bel piatto di briciole che saranno proprio i nostri "fiori di mimosa". Bagno con il succo di ananas sciroppato la base e il coperchio della torta poi unisco circa metà della mia crema pasticcera con la panna e con questa riempio la base della torta. Aggiungo sopra pezzetti di ananas sciroppato e poi rimetto il coperchio. Spalmo del tutto la torta con la crema chantilly o la crema pasticcera che è rimasta e la ricopro con le briciole "di mimosa". Meglio conservare la torta in frigo.

 Scorciatoie: visto che si tratta di una torta lunghissima! Potete usare la crema pasticcera in bustina che si prepara in un momento e se proprio non volete faticare, si possono acquistare anche dei dischi di pan di spagna già confezionati.

 

Zeppole di S.Giuseppe al forno

Ingredienti per 20 pezzi

300g farina

300g margarina

300g acqua

1 cucchiaino di sale

1 bustina di vanillina

5 uova

 Ingredienti per la crema pasticcera

4g di farina

3 cucchiaini di amido

100g di zucchero

2 uova

300g di latte

1 buccia di limone

1 bustina di vanillina

1 cucchiaio di liquore Strega

Amarene sciroppate q.b.

Preparazione

Far bollire l'acqua con la margarina e il sale; quando la margarina è sciolta bene aggiungere la farina girando vorticosamente per evitare grumi fino ad ottenere una palla soda e compatta lasciando evaporare l'acqua; occorrono circa 6/7 minuti.

Aggiungere un uovo alla volta e non unire il successivo fino a quando il precedente non è stato ben assorbito. Bisogna ottenere un composto liscio, lucido e soprattutto duro.

Preriscaldare il forno a 240°C. Con la sacca da pasticciere (punta a stella) fare delle spirali sulla teglia rivestita di carta forno e infornare abbassando subito la temperatura a 220°. Cuocere per 10 minuti, poi abbassare ancora la temperatura a 180° e cuocere ancora per 20/25 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare su una graticola facendo qualche foro alla base delle zeppole. Quando le zeppole sono completamente fredde completarle con dei riccioli di crema pasticciera (precedentemente preparata nel modo solito) e guarnire a piacere (es amarene).

 

POPCORN  ALLO ZUCCHERO DI  CANNA

 I  POPCORN ALLO ZUCCHERO DI CANNA SONO  UNA VERA GOLOSITA’.

PREPARAZIONE  

FARE SCOPPIARE I POP IN UN TEGAME UNTO  DI OLIO.
SCIOGLIERE IN UN ALTRO TEGAME BURRO, MIELE E ZUCCHERO DI CANNA . LASCIARE  FORMARE  IL CARAMELLO,  OCCORRERANNO  CIRCA 5 MINUTI .
QUANDO  SI  FORMANO DELLE BOLLICINE  TOGLIERE DAL FUOCO , AGGIUNGERE  UN PIZZICO DI BICARBONATO  MESCOLARE.
VERSARE IL CARAMELLO CON UN  MESTOLO SOPRA  I POPCORN, MESCOLARE BENE IN MODO CHE I POPCORN SI COPRANO TUTTI DI ZUCCHERO .
DISTENDERE  I  POPCORN SU UNA CARTA DA FORNO E SEPARARLI BENE CON LE MANI.
INFORNARE  PER 10 MINUTI A 140/150 GRADI PER FAR ASCIUGARE I POPCORN .
TIRARE FUORI DAL FORNO E FAR RAFFREDDARE.

 

TORTA DI RICOTTA

Per realizzare la torta di ricotta
Occorre:
1.Imburrare e infarinare uno stampo per torte;

2.Sbattere in una capiente terrina e mettete al suo interno 3 uova intere, 350 gr. di zucchero, la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale. 

3.Lavorate gli ingredienti con l'aiuto delle fruste elettriche finché non otterrete un composto omogeneo, chiaro, gonfio e spumoso. 

4.A questo punto, continuando a montare la preparazione, unite poco per volta 400gr. di  ricotta  e 150 gr. di uvetta strizzata e infarinata. L'uvetta dovrà essere ammorbidita precedentemente in acqua calda.

5.Unite all'impasto anche 200 gr di farina setacciata insieme ad 1 bustina di lievito. 

6.Aiutandovi con una spatola di gomma amalgamate il tutto con molta delicatezza di modo da non formare grumi.

7.Versante il composto nello stampo a ciambella imburrato precedentemente. 

8.Quindi infornate il dolce a 180° per 55 minuti.

 

 

Tiramisù all’ananas di Gerealdine

 

Inzuppate tutta una confezione di savoiardi nel succo d’ananas sciroppato (preso direttamente dalla scatola contente le stesse ananas) e riponeteli ordinatamente in una pirofila, formando il primo strato che farà da base per il tiramisù.
A parte formate una crema mescolando un vasetto di yoghurt da 25 gr. con 3 cucchiai di zucchero, le fette d’ananas spezzettate e 250 gr di panna montata ben ferma.
Spalmate sui biscotti uno strato di crema, poi procedete creando un secondo strato di biscotti inzuppati, uno strato di crema e così via, fino ad esaurimento della crema.
Riponete in frigo per un paio d’ore e servitelo freddo.

 

 

Patate con verdure al forno per 4 persone

Mettete per 30 minuti nel forno, preriscaldato a 200 gradi, una teglia con 5 patate tagliate a fette, una melanzana a cubetti, tre zucchine tagliate a rondelle, cospargete di sale, pane grattugiato, mezzo bicchiere di latte, pepe, erbe cipollina.

 

 

 

Friday the 24th. Via XXV Aprile, 2 – 20060 Cassina de’ Pecchi MI || coopgermoglio@tiscali.it || P.Iva. 11921780158